5 grandi errori da evitare quando scegli il fotografo di matrimonio

_mg_9909-edit

Scegliere il fotografo di matrimonio è una delle scelte più importanti da fare per il giorno speciale.

Dalla scelta della reception alla musica fino alla lista degli invitati, ci sono così tante decisioni importanti da fare che diventa veramente difficile restare vigili e attenti nelle scelte e nei giudizi fino alla fine. Invece di agire sotto gli impulsi della tua indotta ansia, fai un bel respiro e prima di prendere una grande decisione pensaci su. Prima che lo stress prenda il sopravvento sulle decisioni, ricorda queste cose quando cerchi la giusta persona per catturare il tuo grande giorno:

matrimonio martinsicuro

1. Non andare impreparata

Prima di contattare qualcuno, e in generale tutti i fornitori, informati. Fatti un paio di domande chiave per poter restringere il cerchio per ciò che stai cercando: Qual’è il mio stile ideale? Ho un tema? Preferisco uno stile classico, posato, o più spontaneo?
Rispondere a queste domande prima di cercare un fotografo ti guiderà nella scelta giusta, aiutandoti a selezionare e raggiungere i professionisti che hanno il giusto stile e metodo di lavoro che desideri.

15 Domande da fare al fotografo di matrimonio

Noi di Scatti Speciali abbiamo cura di fare varie domande al primo incontro con i nostri clienti per capire la loro personalità e mostrare loro i nostri lavori con lo stile che più si avvicina a ciò che stanno cercando.

_MG_9148

2. Non basare la tua decisione solo sul porfolio del fotografo

Mentre selezionare un fotografo per il suo bellissimo portfolio di lavori è ovvimente d’obbligo, non può essere la sola cosa che metti in conto nella decisione di prenotarlo. Il fotografo dovrebbe anche essere compatibile con la tua personalità.
Hai bisogno di sentirti a tuo agio in sua presenza durante i momenti intimi e il fotografo deve ovviamente essere rispettoso della tua visione per il grande giorno.

Come scegliere il proprio fotografo di matrimonio

In più, il fotografo dovrebbe essere sempre attento a cosa reputi importante riprendere del tuo matrimonio. Un buon fotografo avrà cura nelle conversazioni iniziali di chiedere queste informazioni.

_mg_5939

3. Non sottovalutare l’importanza dei piccoli dettagli

È semplice concentrarsi su come tu e i tuoi invitati sarete fotografati durante l’evento. Ma mentre l’abilità del fotografo nel catturare le interazioni umane è essenziale, spesso viene dimenticata l’importanza per i dettagli. Gli addobbi floreali, gli allestimenti della tavola, sono tutti elementi cruciali dell’atmosfera del tuo matrimonio e meritano attenzione. Dopotutto, selezionare questi particolari non è stata cosa facile. Quando ti consulti con il potenziale fotografo, assicurati di chiedere esempi di foto still life che hanno fatto a matrimoni precedenti per avere un’idea di come verranno visualizzati.

Nessuna sposa vuole che tutti i suoi sforzi nell’allestimento del giorno perfetto vengano dimenticati. Chiedici di mostrarti i nostri lavori completi, ti faremo innamorare dei nostri dettagli.

IMG_9910-Edit

4. Non accettare un pacchetto fino a quando non conosci affondo cosa contiene

Quando trovi un fotografo che ha tutti i numeri giusti (talentuoso, con cui ti trovi a tuo agio, vicino al tuo stile, sensibile, flessibile e sveglio), è veramente facile cadere in tentazione e firmare senza leggere nel dettaglio il contratto. Nonostante sia noioso, leggere meticolosamente e capire cosa è incluso nel pacchetto è essenziale. Prima di prenotare un fotografo di matrimonio, dovresti avere ben chiaro che tipo di servizi riceverai. Verranno ripresi i momenti prima della cerimonia o durante il ricevimento? Il pacchetto include il tempo per le foto di “preparazione” per la sposa e lo sposo? Quante foto mi verranno consegnate? Chiedere quante più domande possibili garantisce che tutto vada bene prima, durante e dopo il tuo matrimonio.

Perché dovresti assumere un fotografo di matrimonio esperto

Riteniamo sia importantissimo che non ci siano dubbi durante la firma del contratto, è per questo che prima della decisione siamo sempre molto chiari sui nostri servizi, leggiamo sempre insieme ai nostri clienti tutti i vari pacchetti e contratti, in modo da poter
rispondere a qualsiasi domanda possa sorgere nel momento della scelta.

_mg_9033-edit

5. Non dimenticare i dettagli sulla post produzione

La timeline dell’evento non è la sola timeline che dovresti considerare quando scegli un fotografo di matrimonio e prima di firmare il contratto. Dovresti anche avere un chiaro senso di quando le tue foto saranno editate e pronte da condividere con i tuoi amici e parenti dopo l’evento.

Quante volte hai sentito storie di coppie che dopo un anno ancora non hanno ricevuto le loro foto? Noi garantiamo la consegna delle foto del tuo matrimonio entro 30 giorni dall’evento.

img_4454-edit

Spero che questi consigli ti siano stati utili, se hai altri dubbi sulla scelta del fotografo per le tue nozze non esitare a scriverci le tue domande nei commenti e ricorda che se vuoi conoscerci di persona e vederei nostri lavori, puoi scriverci e parlarci del tuo giorno dalla pagina contatti del sito.

Ti è piaciuto? Condividilo: Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *