fbpx

Alice è una graziosissima bambina dolce e allegra. La sua mamma ha deciso di contattarmi per immortalare in foto il suo primo anno di età.

Così abbiamo organizzato un set super colorato in mezzo al verde di un prato, abbiamo preparato qualche accessorio di scena come palloncini, una cassetta con i peluche preferiti di Alice e una mini sedia di vimini.

Abbiamo lasciato Alice libera di muoversi e giocare mentre io catturavo i momenti più divertenti. Scattare foto ai bambini è sempre una bellissima esperienza per me, molto faticosa ma che garantisce soddisfazioni enormi. I bambini sono sempre naturali e spontanei, sono i soggetti fotografici ideali per catturare autenticità e genuinità senza filtri.

Non è semplice fare foto ai bambini

I bambini si annoiano facilmente ed è per questo che per riuscire a portare a termine un servizio fotografico è necessario dare al bambino continui stimoli  e distrazioni per intrattenerli.

È assolutamente necessario adeguarsi ai loro ritmi e non imporre al bambino di sedersi o fare qualche posa particolare se non vuole, altrimenti si rischia di innervosirlo e perdere quelle espressioni rilassate e curiose, per ritrovarsi con il broncio o peggio con un pianto che probabilmente porrà fine al servizio.

I piccoli sono capaci di espressioni davvero buffe e io amo coglierle tutte!

foto bambina scatti speciali

Scattare all’aperto

Personalmente preferisco scattare con la luce naturale ed evitare i flash. In questo caso abbiamo organizzato il servizio all’aperto in un tardo pomeriggio di inizio luglio.
La luce morbida e naturale che filtra dagli alberi rende la foto molto più piacevole, il viso di Alice è illuminato in modo uniforme senza ombre dure e la pelle appare più morbida e reale.
Usare il flash sui bambini piccoli può essere un rischio. Il lampo può distrarre il bambino o addirittura infastidirlo, rendendo il servizio un vero incubo. Senza contare che il flash appiattisce la pelle e dando meno profondità e realismo alla foto.

Una sessione all’aperto consente non solo di sfruttare la luce migliore per i ritratti, ma è un ottimo modo per far sentire a proprio agio il bambino. Si evita così la possibilità che si senta intimidito dall’ambiente chiuso dello studio.
In queste foto vediamo Alice scorrazzare felice per il prato, strappando l’erba, giocando con i suoi peluche, gattonando e arrampicandosi sugli alberi, salutando altri bambini e rivolgendo espressioni buffe alla mamma. E dopo aver preso confidenza, anche qualche sorriso verso il mio obbiettivo.

foto bambina scatti speciali

Tanti auguri allora alla piccola Alice! Non è bellissima?

Se vuoi approfondire il discordo sulle foto ai bambini, trovi un altro articolo a riguardo qui in basso:

Quando, come e perché fare un servizio fotografico al tuo bambino

Se vuoi chiedermi altre informazioni o prenotare un servizio fotografico, scrivimi compilando il form che trovi nella pagina contatti.

 

Ti è piaciuto? Condividilo: Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr