Scegliere la data del matrimonio: i consigli del fotografo

scegliere la data del matrimonio

Scegliere la data del matrimonio è fondamentale per iniziare a pianificare il proprio matrimonio.

Ci sono molti fattori da considerare e con questo articolo vogliamo cercare di aiutarvi nella scelta.

  • Scelta della Stagione

Sicuramente il primo punto da decidere è in quale stagione sposarsi.

Si preferiscono le calde temperature estive o i paesaggi innevati invernali? L’esplosione dei fiori in primavera o i caldi colori dell’autunno?

ScattiSpeciali_0382

Sposarsi in Primavera

La primavera è la stagione delle nozze per eccellenza, il clima è mite, la natura si risveglia e ci regala bellissimi panorami dove poter celebrare il matrimonio. Colori tenui e pastello sono protagonisti delle nozze primaverili.

In primavera godiamo di bellissime giornate calde ma non afose, punto a favore sia per gli sposi che per gli invitati che non devono soffrire di caldo e passare il tempo a sventolarsi invece di divertirsi.

Unica pecca, il tempo spesso variabile della primavera, che può portare qualche difficoltà nella scelta della location, che dovrà avere spazi sia all’aperto che al chiuso per riorganizzarsi in caso di pioggia.

Attenzione anche al calendario: da controllare la cadenza della Pasqua: non ci si sposa durante la quaresima!

ScattiSpeciali_0367

Sposarsi in Estate

In estate la natura è al suo massimo splendore e diventa uno sfondo ideale per un matrimonio di carattere e di colore.

Questa stagione è sicuramente la migliore per i matrimoni all’aperto. Le location estive per i matrimoni spaziano dalle ville con piscina alle dimore di campagna, fino allo chalet sulla spiaggia.

Le giornate sono più lunghe e le serate più calde, ideale per organizzare un matrimonio di sera.

Nota negativa di sposarsi in estate inoltrata potrebbe essere il caldo eccessivo, che porta alcuni sposi a scegliere sale con aria condizionata. Attenzione però allo sbalzo termico tra interni ed esterni della location.

matrimonio_vintage_scattispeciali_fotografo_fermo_sposa_autunno

Sposarsi in Autunno

Personalmente adoro i colori autunnali, e penso sia una stagione magnifica per sposarsi.

Le temperature spesso sono molto più tiepide e le giornate più assolate di quelle primaverili, la luce è più delicata rispetto al forte sole estivo, l’autunno è indicato per un matrimonio diurno per sfruttare in pieno le ore di sole.

La natura nei mesi estivi presenta dei colori più o meno omogenei composti da varianti di verde acceso, nei mesi autunnali invece tutto si trasforma, creando paesaggi dalle sfumature di colore calde e intense, adatte a foto romantiche e suggestive.

Il menù delle nozze non può non presentare prodotti di stagione: l’autunno offre tantissime opportunità per un menù originale e ricercato.

Preparazione Sposa

Sposarsi in Inverno

Oppure potresti amare l’atmosfera intima e ovattata della stagione fredda.

Chi si sposa in inverno ha meno problemi per la scelta della location: sa che dovrà organizzare tutto al chiuso. Bisogna prevedere un abbigliamento adeguato e scegliere luoghi ben riscaldati.

Il matrimonio d’inverno è caratterizzato da luci soffuse, candele e lanterne, dal bianco candido e luminoso.

ScattiSpeciali_0411

Uno svantaggio può essere le ridotte ore di luce, soprattutto per le foto che avranno bisogno di essere programmate con cura.

Un occhi di riguardo anche alle festività: il matrimonio sotto il periodo natalizio è molto gettonato, ma le date potrebbero essere già occupate e gli invitati potrebbero avere già degli impegni. Potrebbe essere una buona idea spostare la data qualche settimana prima o dopo le festività vere e proprie, in modo da mantenere l’atmosfera natalizia ma avere più libertà nell’organizzazione.

ScattiSpeciali_0404

 

  • Matrimonio di giorno o di sera?

Matrimonio diurno

Sposarsi di giorno implica il cominciare fin dal mattino presto i preparativi: acconciatura, trucco, abito, fotografo. Tutto scorre velocemente, il tempo di salutare qualche parente e si è arrivati alla cerimonia. Visto il ritmo serrato della mattina, si ha poi a disposizione l’intera giornata per i festeggiamenti, che a volte si protraggono fino a sera.

ScattiSpeciali_0370

È consigliato a chi ha molti invitati con bambini o molto anziani, che preferiscono rientrare la sera e non fare tardi.

Ovviamente il matrimonio diurno regala più luce da sfruttare per le foto e il ricevimento, soprattutto se ci si sposa in inverno.

ScattiSpeciali_0378

Matrimonio serale

Sposarsi di sera invece regala un matrimonio più scenografico: non possono mancare luci soffuse, lanterne, candele, e perché no, fuochi d’artificio.

Si può approfittare dei colori del tramonto per delle romanticissime foto di matrimonio, ma attenzione che la location sia attrezzata ed abbia un’illuminazine sufficiente per la sera.

ScattiSpeciali_0418

Di sera si può osare di più con il dress code e anche per quanto riguarda trucco e acconciatura, via al look più sofisticato per gli invitati con abiti lunghi e smoking per gli uomini.

Al contrario del matrimonio celebrato di mattina, il matrimonio serale è adatto per gli invitati più giovanili che hanno voglia di festeggiare fino a tarda notte.

Piace molto allestire un angolo rum e sigari con degustazioni di cioccolato e confetti, e se si vuole impressionare gli ospiti, una buona idea è chiamare un barman acrobatico per creare cocktails e movimentare la serata. La festa di nozze si trasformerà in un vero e proprio party.

ScattiSpeciali_0381

  • Le festività nel calendario

Può essere una scelta saggia consultare il calendario e controllare eventuali ponti legati alle festività per facilitare magari gli invitati che vengono da più lontano o lavorano a presenziare al vostro evento.

Decidere invece di celebrare le nozze a cavallo delle festività natalizie, come abbiamo accennato sopra, può essere un’arma a doppio taglio, perché anche se di buon auspicio per il nuovo anno, può essere difficile per quanto riguarda imprevisti dovuti al traffico, rallentamenti per via delle ferie etc.

Attenzione per chi si sposa nel 2018: dal 14 giugno al 15 luglio si terranno i mondiali di calcio, ed è quindi consigliabile evitare queste date, nonostante siano in piena stagione estiva, per evitare malcontenti o assenteismi.

ScattiSpeciali_0371

Dopo aver scelto la data delle vostre nozze, è ora di scegliere come e dove celebrare la cerimonia; segui i nostri consigli sul matrimonio religioso o civile, li trovi su questi due articoli:

La Cerimonia Religiosa

Le nozze non religiose: Matrimonio Civile e Matrimonio Simbolico

Hai già deciso la data?  Bene, è ora di prenotare il tuo fotografo di matrimonio! Contattaci per conoscerci e scoprire le nostre offerte per te!

Ti è piaciuto? Condividilo: Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *