Fotografo di matrimonio quanto mi costi? Come avere il servizio fotografico di matrimonio a basso costo e a prezzi ragionevoli


Molte coppie che stanno organizzando il loro grande giorno e sognano che tutto sia perfetto, devono poi fare i conti con i costi effettivi di un matrimonio, che arrivano a volte a
cifre esorbitanti. Certo, per quanto possibile si cerca di fare qualche sacrificio per far avverare i propri desideri, ma che succede se proprio non possiamo permettercelo?

Spesso quando si cerca di tagliare le spese, il primo candidato è sempre il fotografo, perché abbiamo l’impressione che il suo lavoro sia più marginale rispetto agli altri elementi che andranno a realizzare la festa di nozze.

In realtà il prezzo di questo “risparmio” a volte si paga dopo, e anche caro, perché ci accorgeremo di non avere nessun ricordo di tutto quello che abbiamo organizzato quel giorno.

Come fare allora a risparmiare senza dover rinunciare ai ricordi di un momento importante della nostra vita?

Si può indubbiamente risparmiare, ma l’importante è risparmiare in modo intelligente e senza dover rinunciare a ricordi importanti, per poi pentirsene negli anni a venire.IMG_9923-Edit

Ecco per te qualche consiglio su come evitare il falso risparmio ed ottenere un servizio di qualità ma alla portata delle tue tasche:

1) Chiedi al fotografo un servizio ridotto

Per favore, continua a leggere questa guida prima di rivolgerti a qualcuno che non sia un professionista.

Il tuo amico con la fotocamera che fa foto sotto i cavalcavia, non ha l’attrezzatura adatta ne l’esperienza per poter riprendere al meglio il tuo matrimonio.

A volte quello che alza il prezzo di un pacchetto fotografico è proprio una questione di copertura di costi vivi per un professionista: Corpi macchina, obiettivi, flash, batterie, stativi, filtri, fanno parte di un equipaggiamento necessario per un corretto svolgimento del lavoro e sono molto costosi. Non tralasciamo l’esperienza, fondamentale per gli eventi dove bisogna prevedere i momenti emozionanti prima che accadano per immortalarli.

Il cugino con l’ipad in mano purtroppo non ha gli stessi strumenti ne la stessa conoscenza di luce e composizione di un professionista, e una volta che il momento è passato, non potrà essere ripetuto._MG_7890

Clicca qui e leggi la testimonianza di una sposa pentita per aver assunto un fotografo non esperto.

Come risolvere questo problema? Chiedi al fotografo se offre un pacchetto con orario o servizi ridotti per il giorno del tuo matrimonio. Potresti risparmiare considerevolmente eliminando alcune voci di spesa come le foto della preparazione a casa, o le foto al ricevimento, magari congedando il fotografo qualche ora prima della fine della festa.

Elimina le voci che ti sembrano superflue e lascia solo quelle più importanti per te.

2) Stampa dell’Album

Restando in tema di taglio dei costi di un pacchetto fotografico, potreste eliminare la stampa dell’album. Attenzione, non vi sto consigliando di non stampare le vostre foto! Come ho già scritto più volte in questo blog (Leggi qui), ritengo la stampa molto importante per la corretta conservazione dei nostri ricordi. Non trascurate mai l’importanza di avere un ricordo del vostro giorno speciale, perché sarà l’unica testimonianza da condividere con amici e nipoti.

Sarebbe un’esperienza spiacevole ritrovarsi con fotografie di bassa qualità o ancora peggio non avere più le foto delle vostre nozze con genitori, nonni, zii e parenti.

album matrimonio

Semplicemente non è obbligatorio ordinarlo in anticipo e stamparlo subito dopo le nozze. Potreste aspettare qualche mese o un anno, esservi tolti il pensiero dei conti da saldare di tutti gli altri fornitori coinvolti nel vostro matrimonio e in un secondo momento, con calma, decidere di stampare il vostro album. Oppure se non volete aspettare potreste optare per un formato di album più piccolo, con meno pagine, meno abbellimenti, minimale ma assolutamente funzionale. E se vorrete fare dei regali a genitori e parenti, scegliete delle semplici stampe delle foto di gruppo invece di album e minualbum. Sarà comunque un pensiero molto gradito.

album foto matrimonio

3) Sposarsi in mezzo alla settimana

Ne avevo già parlato in questo articolo (Leggi qui), sposarsi nei giorni feriali può essere molto vantaggioso per vari motivi. Non trascuriamo ad esempio l’aspetto economico del ristorante, che è sempre la voce più alta di tutte._MG_8908

Ma ecco che ci è utile anche per assicurarci la presenza di un fotografo che nei mesi più gettonati potrebbe avere tutti i week end occupati. Invece, scegliendo un giorno settimanale o una data invernale, potrebbe venirti incontro con offerte più vantaggiose.

4) I costi nascosti di un fotografo

Fermo restando che le spese di un matrimonio siano tante e che sia importante rispettare il budget, attenzione ai preventivi troppo bassi.

La sensazione del “troppo bello per essere vero” quasi sempre è vera. Se troviamo un’offerta troppo distante dal normale prezzo per un prodotto o servizio qualsiasi, nel nostro profondo sentiamo già la puzza di bruciato. Ma a volte, concentrati soltanto sul risparmio, ci convinciamo e abbocchiamo comprando un prodotto scadente che appena riportato a casa già è rotto o inutilizzabile, ritrovandoci con l’aver buttato anche quei pochi soldi che avevamo investito e dovendone spendere altri per rimediare al pasticcio.11

Ecco che la stessa cosa vale con il fotografo: fate una scelta consapevole.

Prima di qualsiasi cosa, informatevi sui vari servizi offerti, quali vorreste per le vostre nozze, la qualità che ricercate, e poi verificate che il fotografo in questione sia preparato e in linea con i vostri desideri. (Leggi qui)

Non c’è niente di peggio che risparmiare qualche soldo e poi scoprire di averli buttati, soprattutto quando si tratta di un evento irripetibile.

_MG_9005Mia nonna dice sempre: “Meglio spendere un po’ di più, ma avere un prodotto di qualità“. Penso che nei detti popolari ci sia molta saggezza.

A volte quello che fa lievitare i costi di un servizio sono le ore di lavoro spese per realizzarlo, e so benissimo che non essendo un prodotto tangibile, si tende a minimizzare il valore del servizio offerto. L’intera giornata di lavoro per due o più persone al vostro evento, l’equipaggiamento utilizzato, tasse, ore di lavoro aggiuntivo di postproduzione sulle foto realizzate e design dell’album di matrimonio sono solo alcune delle spese che un fotografo cerca di coprire nei vari pacchetti che propone.

Chiedere quanto impiega un fotografo a riconsegnarvi le foto dopo il matrimonio potrebbe aiutarvi a ridurre i costi del servizio fotografico.

5) Taglia le spese di altri fornitori

Non conviene mai far pendere l’ago della bilancia da una parte sola. A volte l’equilibrio è la scelta migliore per poter avere un risultato più omogeneo.

3

Quindi se nonostante tutti i suggerimenti che ti abbiamo dato per cercare di tagliare al massimo le spese superflue sulle foto di matrimonio non siete riusciti a rispettare il budget prefissato per il vostro matrimonio, è ora di rivedere un po’ il quadro generale.

Tagliare sulle decorazioni o risparmiare sull’abito potrebbe essere un’opzione, togliere qualche portata dal pranzo di ore ed ore non fa torto a nessuno; quando gli anni passeranno, nessuno si ricorderà di cosa ha mangiato al tuo matrimonio (al massimo che ha mangiato troppo!), e se non avrai un fotografo, nessuno potrà più rivedere i bellissimi accostamenti di colore scelti come tema del tuo matrimonio, le composizioni di fiori che il giorno dopo saranno già appassiti, o il costosissimo abito che indosserai una sola volta.Costo di un fotografo di matrimonio

Ma le foto? Quelle le avrai per sempre, custodiranno i tuoi fiori sempre freschi come quel giorno, i colori vividi come te li ricordi, l’emozione di indossare l’abito perfetto e lo scintillio dei tuoi gioielli, il parente che ora non c’è più ma è immortalato sorridente nelle tue foto in ricordo di aver condiviso quel bellissimo giorno con te (Leggi qui).

Scegli accuratamente dove spendere il tuo budget cercando di rinunciare a piccole cose dai vari fornitori senza per forza dover quindi rinunciare a grandi parti del matrimonio per colpa dei prezzi proibitivi8

Quanto ti sono stati d’aiuto questi consigli per trovare un fotografo di matrimonio low cost? Ne hai altri da suggerire? Scriviceli nei commenti!

Vorresti conoscere i nostri costi per un servizio di matrimonio? Scatti Speciali offre servizi cuciti su misura sulle esigenze dei nostri clienti. A differenza dei concorrenti che propongono pacchetti standard trattando ogni cliente allo stesso modo, noi di Scatti Speciali ascoltiamo le richieste dei nostri clienti accompagnandoli attraverso varie consulenze al risultato migliore che rispetti e soddisfi le loro aspettative.

Scrivici compilando il form nella pagina contatti, faremo del nostro meglio per aiutarti a trovare la soluzione migliore!

Ti è piaciuto? Condividilo: Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *